Social

Qui trovi tutte le informazioni e le ultime novità sul mondo dei Social. Per rimanere al passo con i tempi, si sa che questo è un mondo in costante cambiamento, leggi sempre gli articoli in questa sezione!

L’utilizzo di Telegram e delle sue funzionalità può essere sfruttato dalle aziende per la distribuzione di contenuti, per il servizio di customer care e per fidelizzare una nicchia di pubblico

Leggi tutto 5 marzo 2018

Il 2017 non è stato un anno positivo per Twitter, che ha cercato di combattere il trend negativo con una serie di novità, riuscirà a risollevarsi?

Twitter è in fase calante e in molti lo danno per spacciato. Ma in che modo il social media dei cinguettii sta provando a contrastare la flessione che l’ha colpito?

Leggi tutto 12 febbraio 2018

Google Duo è l’app per videochiamate per smartphone con cui Google cerca di concorrere sullo stesso terreno di Facebook Messenger, Whatsapp e Skype

Google Duo rappresenta il tentativo del colosso di Mountain View di inserirsi nel solco delle videochiamate su smartphone per rendere più immediato e naturale l’utilizzo di tale sistema di comunicazione.

Leggi tutto 5 febbraio 2018

Per confezionare un post efficace su Facebook non esistono ricette valide sempre e comunque. Gli elementi da considerare sono numerosi

Pubblicare contenuti sui social significa intercettare l’attenzione labile e sollecitata da una miriade di stimoli differenti degli utenti. A suo tempo, ci siamo occupati di inanellare una serie di consigli per Twitter sulla scrittura del tweet perfetto, oggi, invece, ci interessa approfondire come confezionare un post su Facebook efficace e coinvolgente.

Innanzi tutto, bisogna sottolineare l’importanza di integrare visual e copy. Ovvero il testo e l’accompagnamento visivo, che può essere una gif, un video, un’immagine, un’infografica o un altro elemento grafico.

Leggi tutto 5 dicembre 2017

Il customer care sui social richiede alle aziende uno sforzo ulteriore in termini di presidio e di tempismo.

Si tratta, infatti, di monitorare costantemente tutti i propri canali social e di rispondere tempestivamente a domande e richieste in maniera pertinente e circostanziata.

Rinunciare ad impegnarsi sul fronte del social customer care può rivelarsi un boomerang difficilmente arginabile, sia per le grandi aziende, sia per quelle medio-piccole. Si calcola, infatti, che sostituire un cliente insoddisfatto costi ben 5 volte in più che mantenerlo.

Leggi tutto 28 novembre 2017