facebook video google storie

Facebook Video e Google Storie: le novità del mondo dei social media

Facebook
Google Plus
Social
di in Facebook, Google Plus, Social il 21 Maggio 2014

 

Oggi cercheremo insieme di vedere le principali novità che stanno investendo il mondo dei social network, in particolare il colosso in blu, Facebook, e il social di Mountain View, Google Plus

Facebook ha da poco deciso di testare negli Stati Uniti un nuovo tipo di advertising, veicolato tramite lo straordinario strumento dei video, per il momento disponibile solo per alcuni selezionati inserzionisti (tra cui la rete televisiva NBC). Questo nuovo formato pubblicitario è stato pensato per mettere a disposizione degli investitori un nuovo modo di farsi promozione online: un metodo certamente innovativo e particolarmente interattivo ed efficace.

Si tratta sostanzialmente di creare brevissimi spot video, della durata massima di 15 secondi, con cui è possibile condividere un preciso tipo di messaggi pubblicitari, attentamente e preventivamente selezionati e giudicati da una apposita commissione composta da membri di Facebook e di Ace Metrix, una società di analisi addetta alla gestione di questo particolare servizio.

La novità più importante relativa a questo strumento è che da pochissime ore Facebook ha annunciato l’imminente arrivo della nuova feature anche per una serie di Paesi europei: per il momento, purtroppo, l’Italia è ancora esclusa da questa cerchia (ma è sicuro che non tarderà ad arrivare anche qui da noi), mentre sono stati coinvolti altri Paesi del vecchio continente come Germania, Francia e Gran Bretagna. Anche altri Stati “chiave” del resto del mondo (come Giappone e Australia) saranno inclusi nel progetto di testing per questo servizio che per il momento sta dando i suoi frutti, nonostante non siano ancora disponibili dei dati ufficiali.

Per ora, quel che si sa è che i video promozionali compariranno nel news feed e partiranno in automatico mentre la gestione di queste speciali inserzioni è affidata totalmente ad uno studio dedicato, operato dalla importantissima agenzia Nielsen.

Se Facebook in termini di advertising ha sempre avuto una marcia in più, lo stesso si può affermare per Google Plus quando si parla di fotografie. Anche l’ultima invenzione di BigG, in tal senso, non ha mancato di stupire tutti i suoi utilizzatori.

Google ha infatti recentemente lanciato una nuova funzione, chiamata Storie, che permette a tutti i suoi utenti di creare delle vere e proprie storie fotografiche grazie alle immagini caricate all’interno del social network. Google+, infatti, autonomamente vi permette di farvi un vero e proprio viaggio fotografico, all’interno del quale le immagini sono automaticamente collegate ai luoghi che avete visitato, sono selezionate in base alla grafica migliore e possono persino essere integrate con didascalie e modifiche varie. In questo modo, con pochissimo sforzo, avrete album interattivi completi da condividere con chi vorrete.

Due interventi semplici quanto efficaci, capaci di migliorare ulteriormente il rapporto degli utenti con questi due social network, sempre pronti ad assecondare le loro esigenze e sempre capaci di prevenire le loro richieste.

 

2 thoughts on “Facebook Video e Google Storie: le novità del mondo dei social media

  1. Pingback: Facebook: paese per vecchi? - 1stonthenet, primi nei motori di ricerca

  2. Pingback: Facebook e i nuovi filmati - 1stonthenet, primi nei motori di ricerca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *