In tanti si improvvisano blogger e produttori di testi online, ma quanti riescono a confezionare materiali che incontrano effettivamente l’apprezzamento e la considerazione degli utenti?

Il web è un mare magnum pieno zeppo di contenuti. La maggior parte di questi viene risucchiata in fondo e scompare. In pochi rimangono a galla.

Leggi tutto 21 giugno 2017

Spregiudicato, frenetico, multicanale e dirompente. Sono tanti gli aggettivi che si possono mettere in fila per spiegare il Growth hacking, un approccio metodologico, a metà strada tra il marketing e la programmazione, che consiste nella sperimentazione rapida di tecniche diverse aventi un unico obiettivo: la crescita di un business e l’aumento delle conversioni.

Leggi tutto 31 maggio 2017

La sperimentiamo quando dialoghiamo con l’assistente virtuale del nostro smartphone, quando interagiamo col chatbot di un ecommerce, quando scorriamo la lista dei prodotti consigliati di Amazon, l’intelligenza artificiale conosce già una miriade di applicazioni. E, nel prossimo futuro, è destinata ad una diffusione sempre più pervasiva e differenziata.

Leggi tutto 25 maggio 2017

Per Virtual tour si intende un insieme di fotografie panoramiche, navigabili a 360° e riferite allo stesso soggetto. Lo stesso tipo di prodotto, con la stessa tecnica e lo stesso risultato, viene identificato come fotografia denominata indifferentemente come:

Leggi tutto 17 maggio 2017

In tempi in cui la connessione via mobile e la comunicazione diretta e informale attraverso le chat stanno monopolizzando le abitudini di milioni di persone, il marketing online non poteva starsene con le mani in mano. Il nuovo strumento in mano ai marketer professionisti si chiama Chatbot

Sviluppare dei servizi web nella stessa direzione poteva avvenire solo attraverso lo sviluppo di funzionalità in grado di rispondere in maniera pressoché istantanea ai bisogni e alle richieste degli utenti, in merito a servizi, prodotti, acquisti, preferenze.

Leggi tutto 8 marzo 2017

Quando si parla di accessibilità del web s’intende la necessità di garantire un accesso universale alla rete e una fruizione completa dei suoi contenuti anche alle persone portatrici di disabilità.

Le soluzioni di accessibilità sono pensate per ridurre il Web accessibility divide, il divario tra coloro che possono fruire in maniera autonoma delle risorse web e coloro che non possono (soprattutto le persone con disabilità visiva).

Leggi tutto 22 febbraio 2017