Google Analytics

Google Analytics
di in Google Analytics il 2 Maggio 2009

 

Google Analytics offre funzioni interessanti per professionisti del settore pubblicitario e di marketing ai proprietari di siti e sviluppatori di contenuti.
Implementazione rapida

Il codice di monitoraggio di Google Analytics deve essere incollato in ognuna delle pagine del sito web e il monitoraggio avrà inizio immediatamente.
Confronto tra parole chiave e campagne.

Consente di monitorare e confrontare gli annunci, le newsletter, le campagne affiliate,i  referral, i link a pagamento e le parole chiave su Google e altri motori di ricerca.

Integrazione con AdWords
Con le parole chiave di AdWords di Google si utilizza Google Analytics per sapere quali maggiore rendimento per l’attività.

Ricerca interna al sito
In che modo i visitatori eseguono ricerche nel sito, che cosa cercano e dove vengono indirizzati.

Analisi comparativa
Per coprire se i parametri di utilizzo del sito indicano risultati migliori o peggiori rispetto a quelli realizzati dal settore verticale di appartenenza. Se attivata l’analisi comparativa e’ possibile mettere a confronto i parametri chiave con i parametri di rendimento aggregati senza compromettere la riservatezza dei dati.

Spider trend e data
Per confrontare i periodi di tempo e selezionare gli intervalli di date senza perdere di vista i trend a lungo termine.

Monitoraggio e-commerce
Per monitorare le transazioni relative a campagne e parole chiave, visualizzare i parametri di fedeltà e latenza, individuare le sorgenti delle entrate.

Visualizzazione canalizzazione
Per scoprire quali pagine sono causa di una mancata conversione e verso quali siti navigano i potenziali clienti che abbandonano il sito.

Overlay del sito
Per visualizzare i dati sul traffico e le conversioni per ciascun link durante la navigazione nel sito

Rapporti via email
Pianificare o inviare rapporti personalizzati tramite email che contengano esattamente le informazioni che si desidera condividere.

Targeting geografico
Per scoprire da dove provengono i visitatori e individuare i mercati geografici più redditizi.

One thought on “Google Analytics

  1. Pingback: Aumenta le conversioni: fino al 304% è possibile con gli AB Test - 1stonthenet, primi nei motori di ricerca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *