Lo speed test è uno strumento per verificare la velocità della linea che il Provider fornisce per la connessione ad internet.

I dati forniti da chi pubblicizza questi servizi non sono reali, nessun provider offre una banda “garantita” a tutte le ore. Quando il traffico in rete è particolarmente elevato, la velocità effettiva è sicuramente più bassa rispetto a quella dichiarata dall’azienda fornitrice.

Lo speed test ha un funzionamento simile a quello del ping-test.

Un file è inviato al computer e il programma calcolerà il tempo necessario a completare il download.

Affinché il risultato non sia in qualche modo alterato, è necessario chiudere tutte le applicazioni e non eseguire altre operazioni su Internet.

E’ comunque consigliato ripetere il test in più momenti della giornata.

Oltre a questa utility esistono numerosi programmi in grado di offrire un servizio di monitoraggio della rete o di misurare le prestazioni di una connessione.

Alcuni calcolano il traffico di rete e la quantità di banda in uso, altri monitorano un server o analizzano protocolli di rete.

Network Tool, ping test, Google Data Center

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento