prtg ssh

PRTG Network Monitor è tra i migliori tool per il monitoraggio remoto di server, dispositivi e servizi presenti in rete. Quando si desidera monitorare lo stato e i servizi offerti da un server linux, è consigliabile l’accesso tramite SSH.

E’ buona norma non utilizzare l’accesso tramite password, che deve essere disabilitato nel server Linux abilitando invece l’accesso tramite l’autenticazione di root tramite RSA key.

In PRTG deve essere inserita una chiave nel formato OpenSSH e non criptata, pertanto collegarsi in SSH al server remoto es accedere alla cartella contenente le chiavi criptate

root\.ssh

qui eseguire il comando per decrittare la chiave

openssl rsa -in nomefileingresso -out nomefileuscita

A questo punto è possibile aprire il file di uscita e copiare negli appunti tutto il contenuto da

-----BEGIN RSA PRIVATE KEY-----

a

-----END RSA PRIVATE KEY-----

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento