Quali sono le tue parole chiave?

La prima regola per il SEO del vostro sito e-commerce: come trovare le parole chiave

E-commerce
Internet e web
Marketing
SEO
di in E-commerce, Internet e web, Marketing, SEO il 12 Dicembre 2015

 

Chi si trova a fare marketing applicato ai siti e-commerce ha sicuramente a che fare con strategie molto specifiche che si rendono efficaci per vincere la sfida della visibilità e della promozione online: quello che ci vuole, anche se è molto difficile da raggiungere, è portare in equilibrio l’esperienza dell’utente, l’ottimizzazione della conversione ed il SEO vero e proprio.

Come se non bastasse, inoltre, si tratta di non trasformare questo procedimento in un dedalo di problemi che nascono, principalmente, dal fatto che i siti e-commerce sono di larga scala.

L’argomento che affronteremo in questo e nei nostri prossimi articoli sarà dedicato al SEO dei siti e-commerce: in particolare, ci proponiamo di offrire qualche piccolo trucco del mestiere che vi farà risparmiare tempo ed energia.

Veniamo alla prima regola: parliamo delle parole chiave e del SEO. Innanzitutto, cercate di evitare quelle eccessivamente generiche, a favore invece di combinazioni non affatto scontate. Infatti, le keywords destinate ai siti e-commerce vanno oltre il volume di ricerca e l’analisi della concorrenza: la ragione di ciò risiede nella complessa articolazione del ciclo di acquisto, per cui ad ogni step occorre scegliere ed associare una parola chiave (o frase chiave) diversa. Si è studiato infatti che i customers di un negozio online attraversano ben 5 tappe prima di effettuare l’azione di acquisto.

Il nostro consiglio è di creare 3 elenchi di parole che siano separati tra loro: possiamo riscontrare infatti che le 3 fasi di “Ricerca”, “Confronto”, “Acquisto” si dimostrano di maggiore valore per quanto riguarda la conversione potenziale. Di conseguenza, se avete intenzione di creare una lista che includa le parole di queste fasi, potete strutturare 3 gruppi di parole chiave e successivamente potete sistemarle in una lunga fila di queries.

Prima di lasciarvi cominciare, è bene tuttavia che abbiate cura di ricercare quali sono i patterns che contraddistinguono il vostro target di pubblico: in questo senso, è opportuno che consideriate il loro genere, età e condizione sociale. Mettete in opera alcuni accorgimenti: ad esempio, prestate attenzione ai discorsi che le persone affini al vostro target fanno intorno a voi, soprattutto al gergo che utilizzano per riferirsi ad un argomento simile al settore del vostro online store. Se non bastasse, passate del tempo su rilevanti fonti social media e migliorate la conoscenza del linguaggio specifico dei vostri clienti online.

Cercate di avere successo nel comprendere il tipo di linguaggio con cui il vostro pubblico si esprime e cominciate a estrapolare le keywords, da disporre in un elenco: per prima cosa, preparate una lista di parole chiave di azione che i clienti potrebbero utilizzare nelle fasi di “Confronto” ed “Acquisto” come parte della loro query. Fate attenzione: è ancora presto per aggiungere la specifica del prodotto o della categoria dei nomi. Siete giunti così al secondo momento importante per la scelta delle vostre parole chiave: ora potete procedere a stendere una lista completa dei brands disponibili sul vostro sito e-commerce. In ultimo, vi invitiamo a compilare una lista delle categorie, dei nomi dei prodotti e delle loro proprietà più importanti, come dimensione / taglia e colore.

A questo punto, completate queste 3 liste, potete concentrarvi sul formulare delle vere e proprie frasi di ricerca. Usando il principio della slot machine, giocate a trovare delle combinazioni di parole chiave: usate i 3 gruppi già elencati. Potete dedicarvi a trovare le combinazioni manualmente oppure, siccome gli online stores hanno dimensioni elevate di scorte, potete utilizzare direttamente un software oppure lo strumento di pianificazione delle parole chiave che Google Adwords mette a disposizione. In questo modo, avrete ottimizzato non solo le parole chiave del vostro sito, ma anche il vostro tempo. E se non volete sbagliare, MagicNet è al vostro fianco: con voi ed il vostro business.

Lascia un commento