contents duplicati

Contents duplicati da evitare con il SEO

SEO
di in SEO il 3 gennaio 2016

 

Contents duplicati, se vi occupate di marketing applicato ai siti e-commerce, continuate a leggere: questo articolo è per voi. Abbiamo già fatto presente, nel nostro ultimo post, le difficoltà accessorie che il SEO in questo caso potrà sicuramente avere e la necessità, in questo senso, di disporre di strategie ad hoc.

Questa volta parliamo di duplicazione dei contenuticontents duplicati, che riguarda essenzialmente la non-unicità delle pagine sul vostro sito. Di seguito, vi proponiamo l’analisi con la proposta delle tecniche per evitarlo.

I problemi che riguardano la duplicazionedel contenuto per i siti e-commerce ricadono e si suddividono principalmente in due categorie: può verificarsi infatti che il contenuto appaia in modo identico in molti siti web in tutto il web oppure che molte pagine del vostro sito presentino lo stesso contenuto. Sono due tipologie di casi diverse che analizzeremo separatamente.

La duplicazione del contenuto fuori dal vostro sito (nel web quindi) in realtà è naturale per i siti e-commerce in quanto è all’ordine del giorno che le descrizioni, le immagini e le specifiche del prodotto provengano dalle aziende e siano in qualche modo presenti sul web gli stessi contents pubblicati da differenti fonti. Ciò nonostante, esistono soluzioni a questo problema: innanzitutto, vi consigliamo di inserire descrizioni che siano uniche per ciascun prodotto. A questo proposito, è utile potere disporre di un team di copywriters per realizzare il contenuto descrittivo per l’intero inventario dei vostri articoli e tenerlo sempre aggiornato.

Inoltre, sono fortemente gradite le recensioni: provate a creare incentivi per i visitatori che si rendono disponibili a scriverne in corrispondenza delle voci degli items che hanno acquistato. In questo senso, potete inviare il follow-up via e-mail offrendo poi sconti oppure bonus a quei customers che lasciano un commento. Ovviamente, avendo cura che questi siano moderati e non finiscano nello spam o verificando che non vi compaia un linguaggio osceno.

Un altro modo utile che potete avere per non incorrere in problemi di duplicazione è quello di creare una sezione FAQ che raccolga le domande che i clienti pongono sul prodotto. Ovviamente, anche in questo caso, sarà necessario ulteriore personale collaborante.

Concludiamo questa prima categoria di inconvenienti facendovi presente che se non disponete del tempo e delle giuste risorse per creare una pagina per ogni prodotto, potete anche decidere di realizzare un contenuto unico per ogni categoria di articolo: evitate in questo caso di indicizzare le pagine dei singoli items, che, di conseguenza, non compariranno nella SERP.

Se invece ricadete nel secondo caso, ossia il contenuto è duplicato direttamente sul vostro sito, allora ricercate le cause nel sistema di management dei contents e-commerce o nella struttura illogica del sito web. Potrebbero verificarsi due diverse possibilità: la prima è che un articolo appartenga a più categorie e il CMS possa quindi generare diversi URL destinati allo stesso prodotto (ciò a seconda del percorso che l’utente prende nel catalogo); la seconda è che il CSM generi un URL e una pagina separata per ogni variazione (relativa al colore, alla dimensione o ad altre specifiche ancora) dell’item. In questo ultimo caso, attualmente, Google attua una penalizzazione nel ranking dei risultati di ricerca.

Esistono due modi per evitare problemi di contents duplicati presenti direttamente sul vostro sito: ad esempio, si può stabilire che, qualunque sia il percorso che l’utente prende nel catalogo, il CSM debba sempre e comunque restituire un URL per ogni prodotto. L’utente in questo modo, indipendentemente dalle varianti di un dato articolo, viene indirizzato alla stessa pagina raggiungibile con un solo URL (sempre lo stesso). In secondo luogo, esiste anche la possibilità della tecnica Canonica, che però se da un lato risolve il problema dei contenuti duplicati, dall’altra pone svantaggi in termini di user experience e di Crawl Budget. Affidatevi alla nostra esperienza: MagicNet è al vostro fianco con la migliore consulenza del settore, su misura per voi e la vostra azienda.

Electra Nadalini
Contattami

Electra Nadalini

Seo/Sem Digital Marketing at Magicnet
Specializzazioni:
posizionamento nei motori di ricerca
formazione web-marketing
formazione e-commerce
formazione SEO/SEM/SMM
Electra Nadalini
Contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *