Lead Generation

Facebook consente di fare lead generation tramite annunci a pagamento mirati in cui gli utenti possono rilasciare i loro dati direttamente sulla piattaforma

L’attività di lead generation su Facebook può essere sfruttata per raccogliere contatti qualificati utili per creare mailing list di potenziali clienti a cui indirizzare offerte e contenuti utili.

Facebook consente di condurre campagne di lead generation mirate attraverso le sue inserzioni a pagamento. E, in particolare, tramite una specifica tipologia di annuncio: le Facebook Lead Ads.

La creazione della campagna, introdotta nel marzo 2016, deve avvenire all’interno del Facebook business manager. Quando l’utente clicca sull’annuncio si trova di fronte ad un modulo da compilare, i cui campi possono essere decisi in fase di creazione, e ad una call to action, selezionabile tra più opzioni che invita ad iscriversi alla newsletter.

La particolarità di questo tipo di annuncio è che la compilazione [emaillocker]  può avvenire direttamente nella piattaforma Facebook, senza che l’utente debba abbandonare il sito. Un vantaggio enorme se si considera che uscire dalla piattaforma per raggiungere una landing page e riempire i campi di un modulo sono azioni scomode da compiere, soprattutto da mobile. E gli utenti potrebbero rinunciare a compierle, pur essendo interessati ad iscriversi.

 

La compilazione del modulo creato attraverso le Lead Ads è, oltretutto, anche semplificata poiché i dati del profilo vengono precompilati dall’applicazione.

Nella scelta della call to action, oltre al classico “Iscriviti”, indicato per l’adesione alle newsletter, sono disponibili anche le opzioni “Richiedi subito”, “Scarica” e “Richiedi un preventivo”. Utili per consentire il download di una risorsa, per la richiesta di un preventivo o per concordare un contatto telefonico.

Nella realizzazione della campagna, oltre alla scelta della giusta call to action, è importante anche attirare l’attenzione degli utenti offrendo un contenuto di valore.

La raccolta dei lead, ovvero di contatti naturali già potenzialmente interessati ai contenuti che un’azienda ha da offrire, è il primo passo per creare campagne di marketing mirate per ottenere conversioni e vendite.

La lista dei contatti, infatti, può essere sfruttata per proporre newsletter di presentazione prodotti, contenuti di approfondimento o risorse utili relative all’uso dei prodotti, buoni sconto o un’offerta tagliata su misura per le esigenze degli utenti.

[/emaillocker]

 

Vuoi impostare una campagna di lead generation su Facebook? Contatta Magicnet!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento