transaction email

Il marketing automation aiuta a gestire in maniera automatizzata le comunicazioni con la clientela e può rendere più efficienti una serie di azioni ripetitive

I dati sono sorprendenti: lo sfruttamento dei sistemi di marketing automation può far fruttare un aumento esponenziale delle conversioni, fino addirittura al +200%.

Il marketing automation automatizza una serie di azioni ripetitive e consente di trattare in maniera rapida ed efficace le attività legate alla comunicazione con i contatti e con i clienti già acquisiti.

Ciò non significa che un sistema di questo tipo sia autosufficiente e funzioni senza bisogno dell’intervento umano. Una strategia di questo tipo, infatti, implica la previsione delle azioni da mettere in campo per sollecitare gli utenti e mantenerne alto l’engagement in tutte le fasi del funnel di conversione e la definizione dei contenuti da somministrare in forma automatizzata.

Insomma, sarebbe erroneo credere che basti scegliere una piattaforma di automation marketing e che questa sia in grado, da sola, di svolgere tutto il lavoro. L’automation interviene solo

[emaillocker]

nel momento in cui il comportamento degli utenti innesca determinati eventi e mette in moto l’invio di comunicazioni e altre azioni predisposte in fase di impostazione.

Uno degli ambiti in cui l’uso dell’automation marketing può far aumentare in maniera esponenziale le conversioni è quello degli e-commerce attraverso l’email marketing.

In quest’ambito l’implementazione di un sistema di automation marketing si rivela molto prezioso per l’invio di newsletter ed email promozionali, innescate da determinati comportamenti degli utenti, ma anche per la gestione dei rapporti con i fornitori, per la distribuzione di offerte e sconti personalizzati e per il recupero dei carrelli abbandonati.

Sono innumerevoli i casi di acquisti non completati dagli utenti nelle piattaforme e-commerce e il recupero di tali conversioni mancate può costituire un notevole ritorno economico per i negozi online.

In questo senso, attraverso un sistema di automatizzazione si può prevedere un flusso ordinato di email da recapitare ad intervalli regolari e con benefici crescenti, per ricordare all’utente cosa stava per acquistare e per sollecitarlo a completare l’acquisto.

Questo tipo di comunicazioni si può prevedere anche in tutta una serie di altri casi: ad esempio, se un utente ha effettuato un acquisto, si può decidere di inviare delle email successive, a cadenza prestabilita, per invitarlo nuovamente all’acquisto e per sottoporgli prodotti in linea con quanto già acquistato. Lo stesso si può fare se un utente si è limitato a visitare il sito solo per curiosare tra i prodotti o per visionare una particolare categoria di articoli.

[/emaillocker]

 

Vuoi sviluppare una strategia di automation marketing tagliata su misura per il tuo business? Contatta Magicnet!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento