backlink

qualità dei link è uno dei più importanti fattori di posizionamento SEO ed è importante imparare ad ottimizzarli per potenziarne l’efficacia agli occhi di Google

La posizione, la struttura, il contesto e gli attributi html sono alcuni dei fattori che influenzano la portata di un link e ne migliorano il valore.

qualità link quando si parla di link non si intendono soltanto quelli esterni (backlink), ma anche i collegamenti che inseriamo all’interno di un sito per creare collegamenti salienti tra le pagine e definire percorsi predefiniti che possono aiutare gli utenti a districarsi all’interno di un sito.

Sia quando si fa attività di link building, sia quando si creano link interni ci sono una serie di parametri da considerare per migliorare l’efficacia dei singoli collegamenti.

Uno di questi è la posizione del link nella pagina. Le aree maggiormente interessate dai link sono

[emaillocker]

il menu, il footer, la barra destra e il contenuto testuale.

Tuttavia, è bene precisare che la potenza di un link cambia a seconda della zona in cui si trova.

Tra i link a cui è necessario prestare attenzione ci sono quelli “Sitewide“, ovvero quelli che si ripetono strutturalmente nel sito. Come quelli inseriti nel footer, ufficialmente dichiarati fuorilegge da Google.

Questo tipo di collegamento può essere ritenuto pericoloso quando non c’è concordanza con il contenuto o il tema del sito, oppure quando la parola linkata corrisponde a quella che si vuole posizionare o, ancora, quando questi puntano a siti che rientrano all’interno di uno schema di link.

I collegamenti inseriti nel footer che puntano verso siti esterni devono essere usati con molta cautela e solo se è realmente il caso. Se si incappa in una delle situazioni descritte in precedenza, infatti, c’è il rischio che tali link vengano penalizzati da Google e che si verifichi una perdita di posizionamento.

Tra i collegamenti amessi all’interno del footer ci sono sicuramente quelli ai profili social.

Se si vuole conferire ad un link la massima importanza bisogna inserirlo all’interno del menu. Ovviamente, anche questo tipo di collegamento dev’essere utilizzato opportunamente. In genere, per fornire un accesso diretto alle pagine più importanti che compongono il sito web.

Oltre alla posizione, un altro fattore che determina l’importanza dei collegamenti è il contesto semantico. Ovvero, quando un link è circondato da parole pertinenti con l’argomento della pagina a cui punta il collegamento. La vicinanza di queste parole semanticamente correlate conferisce maggiore potenza e credibilità al link in questione.

[/emaillocker]

 

Vuoi migliorare la gestione dei link in entrata e in uscita ai fini del posizionamento SEO? Contatta Magicnet!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento