followIl pulsante “Follow” è una novità de mondo Twitter poichè prima d’ora, se si voleva seguire qalcuno, o nel nostro caso qualcosa (un prodotto) bisognava cliccare sul link Twitter contenuto nella pagina web interessata, dopodichè si veniva reindirizzati alla pagina web del sito all’interno di Twitter e solo allora era possibile cliccare su “Follow” (“segui”).  Ora invece il tasto funziona in maniera diretta, un po’ come il “Mi piace” di Facebook rispetto alle pagine ritenute interessanti. Il pulsante “Follow” però presuppone che esista una pagina Twitter da seguire, esattamente come il “Mi piace” facebookiano, mentre il tasto “Tweet” non necessita di questa possibilità poichè coinvolge solo le pagine degli utenti interessati perciò, se si desidera inserirlo, sarà necessario estendere le pagine dei siti web anche al mondo Twitter.
Tutorial

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento