Le app, tra cui Snapchat, sono uno dei modi innovativi per le tue idee di marketing.

Come integrare Snapchat nella vostra strategia di marketing in 5 pratici modi

Marketing
di in Marketing il 10 Febbraio 2016

 

Quando si parla di successo legato al marketing, essenzialmente si fa riferimento ad una combinazione di fattori che sia capace di unire i trends maggiormente attesi socialmente. Nel caso di Snapchat, la nuova app a cui vogliamo dedicare la nostra attenzione, il connubio perfetto nasce dal sapere soddisfare alcune esigenze espresse dagli users: l’informalità comunicativa, il limite al tempo di utilizzo, il reperimento di strategie innovative. Snapchat ha già ottenuto per ora il 31% di utenza, con età che varia dai 18 ai 25 anni, e sta progressivamente lanciandosi come piattaforma social di stampo popolare, come Facebook e Instagram.

In particolare, Snapchat consente di avviare la creazione, in tempo breve, della condivisione di foto, video, storie da cui si potrebbero realizzare autentiche campagne di unconventional marketing.

Da questo punto di vista, sarebbero inaugurate nuove forme di comunicazione e di interazione da parte dei brands con i propri consumers: ad esempio, presentando i propri prodotti in anteprima, attuando iniziative in ambito commerciale, praticando la distribuzione di coupons. Esaminiamo in analitico 5 pratiche regole che spiegano come realizzare campagne comunicative su misura con Snapchat.

  1. Il pubblico è sempre più orientato a consumare una comunicazione informale e dal carattere effimero e passeggero: Snapchat risulta pienamente in sintonia con questa diffusa esigenza. Esiste infatti la funzione “Stories” per la creazione di storie oppure conversazioni, i cui contents restano attivi con durata limitata a 24 ore, destinati poi a scomparire per sempre. Questo ha decretato il successo della app. Di fatto, Snapchat induce quindi a dare vita a contenuti che siano realmente dotati di unicità, esclusività, capaci di stimolare alto coinvolgimento e in grado di accrescere le visualizzazioni. Non solo, ma l’assenza di qualsiasi tipo di filtro e di funzioni di editing hanno reso Snapchat di estrema utilità per compiere uno storytelling al contempo informale e capace di trasmettere autenticità: infatti, da questo punto di vista, sono i messaggi più real che raggiungono meglio e colpiscono l’attenzione degli utenti.
  2. Con Snapchat i brands possono creare e gestire coupons personalizzati e promozioni valide per un tempo definito: sarebbe proprio il limite temporale a incalzare gli users a fare il loro accesso alle offerte. Queste, in aggiunta, si eliminano senza bisogno di darne avviso, servendosi della funzione “auto-distruzione”. Così, potete rivolgere al vostro pubblico un invito a visitare il vostro store entro un breve e definito lasso di tempo, facendo in questo modo utilizzo della promozione che ha ricevuto e aumentando le possibilità che il suo atto di acquisto si concretizzi. Secondariamente, questo spinge anche gli utenti a restare costantemente aggiornati sulle vostre offerte usando l’account aziendale.
  3. Snapchat è la piattaforma che consente di ottenere anteprime di un nuovo prodotto pronto per essere immesso nel mercato: i consumers sono coinvolti dalle anticipazioni degli arrivi, stimolati dal tempo breve e definito in cui è possibile visualizzarle. La app si prospetta quindi ottimale per il lancio di new products, in quanto genera buzz e garantisce visibilità. Ad esempio, la stilista Rebecca Minkoff ha concesso agli users la visualizzazione dell’anteprima della sua collezione prima che debuttasse in passerella usando Snapchat.
  4. I brands possono, usando Snapchat, dare informazioni ai loro followers relativamente ad una vendita speciale o ad un evento esclusivo: proprio in questo modo, si rinsalda il legame comunicativo e fiduciario tra il produttore e i suoi consumatori.
  5. L’effetto dei formati video di Snapchat è ad alto livello proprio per l’autenticità che sono in grado di veicolare al cliente. Un video o messaggio può essere mirato a mostrare il processo produttivo, offendo allo user la possibilità di introdursi “dietro le quinte” e accedendo a immagini preziose. In questo modo, comunicare in modo personalizzato assurge a obiettivo essenziale che consente al brand un avvicinamento al suo consumatore finale.  

MagicNet ti offre la sua consulenza per supportare il tuo business. Vieni a trovarci e scopriremo come.

 

Lascia un commento