Immagine3

Ebbene sì: i dati di una recente ricerca di Social Bakers dimostrano che il social network preferito dalle aziende che intendono pubblicizzarsi sul web è proprio Facebook. In controtendenza rispetto alle diffuse opinioni che vedevano il social di Mark Zuckerberg sull’orlo del declino e dell’abbandono da parte degli utenti, sono proprio le aziende a contraddire queste ipotesi e a celebrare il social network in blu ancora come il modello di social media per eccellenza

La primissima ragione che porta le aziende a scegliere e ad investire gran parte del proprio budget per l’advertising in questa piattaforma online piuttosto che in altre è essenzialmente legata al fatto che Facebook continua imperterrito ad essere il social network più conosciuto al mondo. Quotidianamente sono milioni gli utenti (a Marzo di quest’anno è stata persino toccata la soglia degli 1,1 miliardi di account attivi) che continuano assiduamente ad utilizzarlo e a passarvi all’interno diverse ore della propria giornata, ragion per cui le imprese che vogliono farsi conoscere ed apprezzare decidono di preferire questo social network ad altri, perchè potenzialmente capace di offrire una migliore e più efficace visibilità.

La seconda, e forse più importante, ragione è invece collegata al fatto che Facebook offre strumenti di advertising più mirati e/o più accattivanti rispetto ad altre piattaforme. Innanzitutto, infatti, come pochi altri il social network in blu permette una profilazione del target di riferimento dei messaggi pubblicitari quanto mai capace di scavare in profondità nelle identità dei singoli utenti, e capace anche di raggiungere meglio i pubblici che ci si prefigge di attrarre. Sono infatti moltissime le informazioni che gli utenti liberamente scelgono di inserire all’interno del social network in blu che, pertanto, non fa altro che sfruttarle ai fini pubblicitari per garantire agli investitori risultati migliori in termini di diffusione dei messaggi.

Secondariamente, Facebook ha anche cominciato a capire che “più immagini è meglio” ed ha infatti iniziato, da qualche tempo a questa parte, ad introdurre significative modifiche agli annunci presenti all’interno del proprio sito così da fornire la possibilità a tutti coloro che intendono pubblicizzarsi di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla presenza delle fotografie all’interno dei messaggi promozionali.

Anche voi siete di questa filosofia o la pensate diversamente? Fatecelo sapere, condividendo con noi la vostra esperienza!

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento