influencer web 2

Affidarsi a dei testimonial per pubblicizzare prodotti e servizi è una forma di advertising consolidata, l’influencer marketing l’ha aggiornata al mondo social, rendendola una delle tecniche più efficaci per raggiungere la propria nicchia di utenti

L’influencer marketing si fonda sull’ingaggio di testimonial per spingere prodotti e servizi ad una precisa fetta di pubblico ed è una delle pratiche di web advertising che sta conoscendo la maggiore espansione negli ultimi tempi.

A differenza dei testimonial tradizionali,

[emaillocker]

scelti per la loro popolarità e per il fascino esercitato su un’ampia cerchia di persone, l’influencer marketing predilige, invece, personaggi non necessariamente famosi, esperti di un determinato settore, o comunque dotati di un seguito consistente presso un determinato pubblico.

Sono tanti i brand che ultimamente si stanno impegnando nel lancio di campagne di influencer marketing. E ad incoraggiare il ricorso alle digital PR sono anche i numeri: diversi studi hanno messo in evidenza come le persone (ben il 92% di esse) siano più portate a fidarsi dei consigli su un brand provenienti da utenti come loro. Addirittura, le campagne di marketing fondate sull’uso degli influencer risultano 5,2 volte più efficaci rispetto a quelle di advertising tradizionale.

Come mai gli influencer riescono a sortire un tale effetto?

Alla base di questo meccanismo di fiducia si possono individuare elementi diversi.

Innanzi tutto l’autenticità e la normalità. I social media influencer, infatti, sono perlopiù persone comuni, salite alla ribalta del web non per particolari meriti o talenti, ma per la loro capacità di coinvolgere e di suscitare attenzione attorno alle loro vite reali con uno storytelling efficace.

Oltre a tutto questo, sulla loro fortuna agisce potente anche il principio dell’inspiration, ovvero quello spirito di emulazione che scatta nel voler inseguire uno stile di vita che risulta ambito e appagante proprio perché oggetto di tante attenzioni.

Attraverso gli influencer, i brand possono intercettare delle precise nicchie di pubblico e veicolare prodotti e servizi, aumentando il valore percepito della propria offerta commerciale. I web influencer, infatti, sono in grado di orientare le scelte di acquisto del loro seguito di utenti proprio perché il loro consiglio viene percepito come più autentico e degno di fiducia, al pari di quello che potrebbero ricevere da un amico o da un conoscente.

[/emaillocker]

 

Insomma, investire in una strategia di influencer marketing può essere la strada vincente per numerose aziende, a patto di progettare delle campagne di comunicazione mirate e di coinvolgere i social influencer giusti, quelli capaci di parlare solo alla precisa nicchia di pubblico che si desidera raggiungere.

Pensi che l’influencer marketing possa essere la strada giusta per raggiungere il tuo target di utenti? Vuoi sviluppare una strategia mirata e specifica per il tuo business? Contatta Magicnet!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento