facebook newswire

Da pochissime ore Facebook ha lanciato questa interessante novità: una sorta di agenzia stampa, targata in blu, realizzata per contenere le notizie pubblicate e condivise dagli utenti. Che però subiscono anche un rigoroso controllo da parte della società di Palo Alto. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Con l’arrivo di Newswire sostanzialmente Facebook si è data due obiettivi: cercare di contenere il più possibile le false notizie che facilmente circolano sul social network, specialmente in occasione di particolari eventi -anche tragici- che spesso affollano le pagine dei giornali ma anche degli utenti del social network. Secondariamente vuole cercare di sottrarre traffico al suo principale rivale, Twitter, costituendosi a sua volta come fonte di notizie aggiornate in tempo reale, provenienti dal basso, ma particolarmente autorevoli perchè soggette a rigorosi controlli.

facebook annuncio newswire

Facebook, annuncio Newswire

Facebook ha persino predisposto un account Twitter collegato alla pagina, all’interno del quale vengono pubblicati stralci di notizie che però contengono il link che rimanda direttamente al social network in blu per tutti gli approfondimenti del caso, proprio a voler ribadire il fatto che per essere aggiornati su tutto, e in modo concreto, occorre essere su Facebook (e non su Twitter).

newswire account twitter

Newswire account Twitter

La pagina, che si propone come strumento per facilitare la ricerca di notizie -fondate- e per condividere con tutto il pubblico del social network le news generate direttamente dagli utenti (ma, ricordiamolo, sempre soggette a controlli) è gestita oltre che da Facebook anche da Storyful, società esterna che si occupa di verificare la veridicità dei contenuti, afferente al colosso delle notizie di Murdoch, News Corp.

Una sorta di vero e proprio citizen journalism moderato, arricchito anche dalla presenza di blogger, giornalisti di professione e testate accreditate, che si propone soprattutto di costituirsi come fonte autorevole alternativa allo stream di notizie di Twitter: link, foto, video e post raccolti dalla rete saranno pubblicati solo dopo averne verificata la autorevolezza, sempre evidenziandone la provenienza.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento