graph search

Facebook Graph Search (in italiano Ricerca tra le connessioni di Facebook) è sostanzialmente un motore di ricerca social.
La differenza con un motore di ricerca tradizionale, è che i risultati non sono neutri e uguali per tutti, ma variano a seconda della nostra rete di contatti.
Graph Search mostra all’utente quali dei suoi amici hanno effettuato check-in in un determinato posto, messo like alla pagina, scritto una recensione. In breve, quanto qualcosa è popolare nella sua cerchia di amici.
Cercando ad esempio un ristorante brasiliano, vedremo prima quelli che hanno like, check-in o recensioni da parte dei nostri amici.

Dunque è come se ci venissero fornite delle raccomandazioni direttamente da nostri amici o persone di cui conosciamo i gusti, e di cui possiamo facilmente stabilire se fidarci o meno.
Come è ovvio, l’impatto è di gran lunga più forte rispetto a una recensione anonima di un utente sconosciuto da qualche parte nel web.
E in caso i nostri amici, o amici di amici, non ci siano d’aiuto, possiamo anche decidere di cercare “Ristoranti brasiliani a [città] che piacciono a persone nate a Rio de Janeiro”.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=SD951tHz38g#!

Alla luce di ciò è chiaro che chi ha un’attività commerciale, deve cominciare ad ottimizzare la sua pagina aziendale per Graph Search, approfittando del tempo che ancora rimane prima che arrivi anche da noi (ora è in fase di test e perfezionamento, solo per gli utenti che utilizzando Facebook in inglese).
I vostri clienti potranno diventare anche vostri sostenitori come mai prima d’ora, dovrete solo fare in modo che accada.

Vediamo come.

Aumentate il numero di fan
Essendo questo tipo di ricerca molto incentrata su ciò che alle persone piace, agli amici, agli amici degli amici, a chi è residente nella nostra città, per essere popolari nelle ricerche è importante avere un buon numero di fan e, in caso di luoghi fisici, negozi e servizi, di check-in.
Chiaramente non è una buona soluzione comprare fan a caso, potrebbe essere un’idea aggiungere una Like Box sul vostro sito internet, utilizzare gli annunci Facebook, le Sponsored Stories, incentivare i Like con promozioni.

Curate le informazioni nell’About me
Tutto ciò per cui volete essere trovati, parole chiave, mission, foto profilo, categorie appropriate, dovrà essere presente nella descrizione della vostra attività.
Numeri di telefono, contatti, URL, orari, dovranno essere sempre aggiornati.

Gestite la pagina locale e rimuovete ogni duplicato
Graph Search restituisce i risultati mostrando pagine fan e locali. Questo aiuta le ricerche di ristoranti, hotel, negozi nelle vicinanze, categorizzati come local business.
Più un’impresa ha pagine ben localizzate, più facile per i clienti sarà rintracciarla.
Inoltre una pagina ufficiale incoraggerà i check-in, come abbiamo visto essenziali per essere popolari nelle ricerche.

Pubblicate foto e video direttamente su Facebook
Solo quelli sono infatti ricercabili da Graph Search. Se invece condividiamo un link esterno, flickr, youtube, etc., questo non verrà considerato e mostrato tra i risultati.

Conoscete i vostri clienti, e quelli potenziali
Oltre ad essere cercati, le imprese possono sfruttare questo nuovo mezzo anche per ottenere preziose informazioni.
Si possono infatti effettuare ricerche di mercato secondo un numero infinito di variabili: quali altri locali frequenta chi è stato nel vostro, che giornali legge chi apprezza un certo marchio, cosa piace ai vostri fan, o a quelli della concorrenza.

Se sei un professionista, crea un’appropriata rete di amici
Ora che Graph Search permetterà di cercare persone e professionisti in base alle amicizie in comune, assicurati di avere quelle giuste, ed espandi la rete all’interno del tuo settore.
Puoi integrare contatti con cui interagisci su altre piattaforme, oppure partecipare a discussioni riguardanti il tuo campo in gruppi Facebook dedicati.

Per maggiori informazioni visita il sito di Magicnet o Contattaci.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento