Immagine

Pensate che Dropbox, Google Drive e Sky Drive possano non bastarvi? Adesso arriva anche Facebook ad offrire agli utenti un nuovo strumento di condivisione dei files. Dopo mesi di versione beta, Pipe sarà a breve finalmente reso disponibile per tutti gli utenti del social network in blu. 

Pipe è essenzialmente un’applicazione da installare all’interno del proprio account che, in pochi e semplici passi, consente di condividere qualsiasi genere di file con i propri amici: con un sistema incredibilmente intuitivo, basato sul drag and drop, Pipe permette di selezionare l’amico a cui inoltrare il file direttamente dalla propria lista di contatti e di inviargli il documento attraverso una simpatica grafica che richiama i celebri tubi verdi da cui si calava l’altrettanto celeberrimo Super Mario.

La app, che almeno inizialmente sarà disponibile sono in versione desktop (per venire poi estesa in un secondo momento anche alla versione mobile), consente di condividere (tramite modalità p2p) qualsiasi genere di file, compresi pdf, canzoni, foto e video, fino ad un massimo di 1gb. L’elemento davvero importante, però, è che permette di inviare e di ricevere files in modalità sincrona: solo qualora il destinatario risultasse offline, infatti, il file viene conservato nella nuvola e reso disponibile successivamente, per un massimo di 5 giorni. Lo strumento funziona anche se l’amico che cerchiamo di contattare non ha installato Pipe perchè riceverà comunque una notifica prima di poter procedere alla ricezione e alla visualizzazione del file.

Ecco quindi il  video che, in poche e chiare immagini, ci mostra come poterlo utilizzare:

Buona sperimentazione e buon file sharing!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento