facebook-twitter-linkedin1

Ed ecco qualche news…

Facebook
LinkedIn
Twitter
di in Facebook, LinkedIn, Twitter il 6 Aprile 2012

 

Le novità che intendo presentare oggi riguardano i tre social network più attivi e più influenti del momento: Facebook, Twitter e LinkedIn.

Facebook

Il social network di Palo alto, dopo le recenti modifiche introdotte nelle scorse settimane (che ho già analizzato in diversi altri articoli) ha deciso di implementare i propri interventi e di migliorare i servizi offerti agli utenti anche per quanto riguarda i gruppi. Questo strumento, passato in secondo piano da quando le fan page racchiudono oltre che le informazioni anche tutti gli interventi dei fans, è stato svecchiato dal team di Facebook, creando un nuovo look, molto simile a quello della timeline.

In effetti già da qualche mese, in questo senso, erano stati fatti degli interventi che avevano introdotto una top image in ciascun gruppo, costituita dalle singole fotografie degli utenti che compongono il gruppo stesso e da un’immagine rappresentativa della sua identità. Questo cambiamento aveva notevolmente migliorato il senso di appartenenza dei singoli utenti al gruppo, dal momento che potevano vedere direttamente la loro foto profilo tra quella dei membri e riconoscere in pochi istanti l’essenza del gruppo stesso.

Ma è solamente di qualche giorno fa l’ultimo cambiamento previsto per queste pagine; si tratta dell’introduzione delle Tab About, Events, Photos e Docs (nella versione italiana Informazioni, Eventi, Foto, Documenti) che hanno ridimensionato la tradizionale e classica “barra” Search Box e che cambieranno le abitudini di utilizzo dei gruppi da parte degli utenti. Basteranno queste modifiche a far ritornare in auge questo servizio?

Twitter

Twitter continua a sperimentare in fatto di advertising.

Dopo i recenti cambiamenti di cui abbiamo discusso in un altro articolo, è di qualche giorno fa la notizia della creazione di una partnership con American Express, grazie alla quale sarà possibile, per alcuni small business, sperimentare nuovi servizi di ads, i quali sono stati descritti in un semplice e simpatico video.

La cosa più interessante proposta da Twitter è la possibilità di targetizzare il contenuto dei messaggi promozionali (possibilità da sempre presente nell’universo Facebook), in modo da cercare di evitare il più possibile la comparsa, da parte degli utenti, di promoted tweet inutili ed invasivi.

LinkedIn

LinkedIn, all”interno del suo blog ufficiale, ha promesso ai propri utenti una serie di modifiche e di sviluppi dei propri servizi, che saranno introdotti nei prossimi mesi e che miglioreranno l’uso della propria piattaforma e i possibili risultati ottenibili attraverso di essa.

In particolare, il team creativo del social business network più famoso del mondo, ha deciso di concentrare la propria attenzione in quello che è stato da loro stessi definito come “streamlined user experience”. Questo servizio dovrebbe consentire agli utenti di migliorare la ricerca delle persone che si potrebbero conoscere all’interno del sito attraverso uno stream di profili preselezionati dal social network sulla base di determinate caratteristiche e fattori come l’occupazione attuale o passata, la formazione scolastica etc…

Oltre a ciò LinkedIn offrirà la possibilità di filtrare i risultati delle ricerche e di filtrare i profili. Per provare tutte le ultime novità introdotte basta cliccare sul link e iniziare a sperimentare.

Buona navigazione!

2 thoughts on “Ed ecco qualche news…

  1. Pingback: Miscellaneous

  2. Pingback: L’advertising di Facebook decolla

Lascia un commento