Content-Engagement1

Un universo fatto di immagini

Social
di in Social il 4 Aprile 2012

 

Dopo l’arrivo della Timeline anche per le fan e per le business page è apparsa sempre più evidente l’importanza delle immagini nella comunicazione sul web. La loro rilevanza ai fini di un migliore engagement è dimostrata anche da una ricerca, operata da SimplyMeasured, in cui sono stati analizzati 15 brand ed è stata osservata la differenza tra prima e dopo l’avvento della Timeline.

Nei risultati è infatti emerso che, sebbene il numero di link, di foto e di video sia rimasto pressoché invariato, è mutato e cresciuto invece il numero di like e di commenti a questo tipo di contenuti che, generalmente, risultano quindi maggiormente apprezzati dagli utenti.

A dimostrare ulteriormente l’importanza delle immagini all’interno delle abitudini contemporanee degli utenti del web, sono anche le recenti tendenze che dimostrano un accresciuto apprezzamento nei confronti degli strumenti, presenti sul web, che coinvolgono l’uso delle immagini.

Pinterest, la “pinboard” online di condivisione di immagini, continua imperterrita a spopolare. Instagram, l’applicazione gratuita di condivisione foto nata in casa Apple, ha raggiunto livelli di diffusione tali da indurre anche Android a sviluppare la app per la propria piattaforma e a distribuirla al grande pubblico (da soli due giorni).
Facebook, fin dalla nascita ma specialmente ora che ha introdotto la Timeline, punta tutta la propria comunicazione su immagini e fotografie. Google Plus ha siglato persino un accordo con Picnik, sito web di modifica e condivisione di immagini, affinché potesse sviluppare al meglio i propri strumenti dedicati alle fotografie.

Insomma la presenza accresciuta di contenuti multimediali sembra essere condivisa e favorita tanto dai grandi fornitori di contenuti, quanto dagli utenti che apprezzano questo processo di snellimento e (contemporaneamente) di arricchimento, attraverso l’implementazione di elementi visuali, di ciò che leggono sul web.

Questo generale e diffuso sentimento positivo nei confronti di questa nuova tendenza è molto importante che venga riconosciuto soprattutto da chi si occupa di content (quindi di scrittura online) e ancor di più da chi vigila sull’intero processo di promozione, su internet, di aziende e prodotti.

E’ infatti chiaro che le parole stanno perdendo parte della loro importanza, acquistata invece dalle immagini e dalle fotografie che, per questa ragione, oltre a non poter essere assolutamente trascurate, devono essere sempre più valorizzate e devono acquistare un posto maggiormente di rilievo all’interno dei contenuti postati online.