Dopo Facebook e Google Plus, anche per Twitter è giunto il momento di mettersi al passo con i tempi: ed ecco le pagine aziendali. E’ possibile infatti per le aziende aprire la propria pagina personale utilizzandola come strumento di marketing on line. Attualmente questa novità è già disponibile nelle edizioni per iPhone e Android all’interno delle versioni mobile di Twitter.

Le Brand Pages hanno un layout diverso dai profili comuni favorendone la distinzione. E’ infatti un design appositamente pensato per promuovere il brand e l’immagine dell’azienda e per soddisfare ogni necessità di business. Alcuni esempi: possibilità di inserire un’ampia immagine da usare come testata e possibilità di inserire tweet significativi per il brand aziendale in testa alla timeline.

Ma non finiscono qui le novità del social cinguettante. Infatti nei prossimi giorni saranno rinnovati anche il layout e il design dei profili comuni: informazioni personali, suggerimenti sulle persone da seguire e argomenti più discussi saranno presenti nella colonna di sinistra, mentre i tweet saranno collocati in quella di destra. Sarà anche possibile espandere ogni singolo tweet commentandolo o incorporando foto; dunque non più solo retwettarlo.

Inoltre verrà attivata anche la funzione embed che permetterà di integrare tutti i tweet in una pagina web esterna. Questa funzione sarà compatibile, per esempio, con WordPress semplificando e velocizzando la pubblicazione dei Twitter post.

Queste e tutte le altre novità sul blog di Twitter.

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento