E’ di questi giorni la notizia dell’arrivo del riconoscimento automatico dei volti sul social di Google.

Find my Face, si chiama così questa nuova funzione che – in parole povere – permetterà di taggare le persone presenti nelle foto che ogni individuo carica sulla propria pagina del social Plus.

Non sembra niente di nuovo, in effetti ricorda il Tag del social Facebook. A dire il vero però qualche differenza c’è. Infatti Google Plus, proprio per prevenire eventuali polemiche di “scopiazzamento” dal social blu, ha creato questa nuova funzione di riconoscimento volti che è innanzitutto automatica, non sarà quindi necessario taggare volto per volto e foto per foto perché il social sarà capace di riconoscere le facce da solo. Inoltre, non sarà una funzione di default bensì opzionale, sarà quindi necessario il consenso dell’utente perché il suo volto venga taggato.

In parole semplici: ogni utente Google Plus può decidere se attivare o meno questa nuova funzione Find My Face. Se si decide per l’attivazione, ogni volta che viene caricata una foto con il nostro volto saremo automaticamente taggati e Goggle Plus invierà un messaggio di notifica. Mentre se carichiamo foto e vogliamo taggare qualcuno è necessario che abbia la funzione attivata.

Basta andare nella pagina impostazioni e il gioco è fatto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento