Immagine

Non si tratta di una novità così recente in realtà, dal momento che è stata resa disponibile a partire dal 1 agosto, ma certamente rappresenta una funzionalità che godrà di grandi apprezzamenti da parte degli utenti del social network e della rete: sto parlando degli Embedded Post

Di cosa si tratta? Essenzialmente di nulla di così straordinario o rivoluzionario, ma straordinario potrà essere certamente l’effetto provocato dall’introduzione di questi nuovi topic. Sarà, infatti, possibile integrare i contenuti dei post pubblicati su Facebook direttamente all’interno del sito web o della pagine internet. I post potranno, ovviamente, essere arricchiti con contenuti multimediali come fotografie, link e hashtag, esattamente come accade per tutti i post pubblicati all’interno di Facebook.

Chi potrà utilizzarli e come? Innanzitutto solamente le pagine fan avranno la possibilità di sfruttare questa nuova funzionalità, pensata appositamente per integrare efficacemente i contenuti del social network con quelli creati specificatamente per il web.

Affinché un post possa essere embeddato -come si dice in gergo- è necessario, poi, che la privacy sia impostata su <<Pubblico>>. Selezionando poi l’opzione <<Incorpora Post>> dal menu a tendina comparirà il codice apposito da incorporare all’interno del sito dal quale si potrà interagire con i contenuti di Facebook esattamente come se si fosse all’interno del social network: si potranno infatti commentare i post, linkarli, fare apprezzamenti e mettere like alla pagina esattamente come se l’utente si trovasse all’interno dell’universo in blu.

La nuova feature, infatti, è stata pensata espressamente per migliorare il rapporto esistente tra web tradizionale e piattaforma social, così da poter più facilmente ambire a una relazione che possa essere sempre più lineare, interconnessa e integrata.

Sono certa che moltissimi di voi l’avranno già utilizzata o penseranno di farlo a in futuro…fatemi sapere cosa ne pensate.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento