retweet

Per molti sicuramente il retweet è un obiettivo molto agognato ma anche difficile da ottenere, specialmente quando si tratta di raggiungere grandi numeri. Grazie ad un interessante post di DavideLicordari cerchiamo di trovare alcune regole base da seguire per -almeno- cercare di arrivare ad un risultato soddisfacente

Quando gli utenti retweettano? Quando un contenuto coglie l’attenzione, e per farlo può seguire diverse strade: può essere un contenuto divertente, e quindi si decide di inoltrarlo perché se ne apprezzata la dose ironica, può essere utile, allora si ritiene di doverlo condividere comunicandolo al resto della propria community, oppure può essere semplicemente in grado di toccare intimamente le corde del lettore che, quindi, è spinto a ripubblicarlo perché si sente pienamente in accordo con i messaggi trasmessi dal post.

In realtà non ci sono delle vere regole da seguire affinché un tweet diventi virale: o piace o non piace. Quel che è certo, però, è che possiamo seguire alcuni accorgimenti che possono concretamente riuscire ad aumentare, o quantomeno a migliorare sensibilmente, il numero dei retweet che possiamo essere in grado di ottenere con i nostri post all’interno di Twitter.

Vediamo, allora, di che accorgimenti si tratta.

  • Costruirsi intelligentemente la propria audience:

E’ palese che più followers si hanno più le possibilità di essere retweettati aumentano. Ma nella realtà questo non basta assolutamente. Come più volte ho ribadito anche a proposito della compra-vendita dei followers, avere un pubblico ampio ma fatto di utenti completamente lontani e non interessati ai temi che proponiamo è da considerarsi alla stregua di non avere affatto un pubblico. Nessuno che non sia realmente coinvolto dai temi e dagli argomenti che offriamo proverà mai ad interagire con noi. E’ perciò importante imparare ad “edificare” in modo acuto e pensato il proprio pubblico, rivolgendogli specificatamente contenuti ad esso connessi.

  • Offrire contenuti di qualità

Cercare di essere creativi, originali, di distinguersi dalla massa sono doti fondamentali. Tanto attraverso i 140 caratteri del tweet, quanto e soprattutto attraverso i contenuti multimediali che si decide di condividere: foto, video, link sono assolutamente essenziali per garantirsi un rapporto interattivo con l’utente, capace di lasciare maggiormente il segno. E’ fondamentale, a tal proposito, che i contenuti offerti ai followers siano di alta o altissima qualità, in modo da lasciare un segno indelebile nelle loro menti. Questo non significa necessariamente postare la foto più bella, il link meglio costruito…ma significa lasciare dei contributi in grado comunque di dimostrare un certo valore e, dunque, capaci di lasciare quel qualcosina in più che i lettori cercano.

  • Dai a Cesare quel che è di Cesare

E anche di più. Dai ai lettori quello che cercano. Studia gli Insight, scruta le tendenze del momento e cerca, per quanto possibile, di allinearti con gli argomenti o i topic più interessanti. Alla luce di questo elemento, l’accorgimento descritto poche righe più sopra diventa ancora più importante perché quando decidiamo di buttarci nella mischia è fondamentale saperlo fare in modo da rendersi visibili al di sopra della massa, dando un contributo rilevante nella comunicazione con l’utente.

  • Cura con attenzione ogni singolo tweet

E’ vero che la lettura all’epoca del web è sempre più veloce, ma non così disattenta come si pensa. E’ importante curare ogni dettaglio del post, sia dal punto di vista del contenuto -come ricordato in precedenza- sia dal punto di vista della forma. Esistono una serie di accorgimenti da seguire, in termini di “galateo del tweet perfetto” che sono essenziali se si desidera accrescere il numero dei retweet. Piccolo suggerimento/esempio? Come ci ricorda anche Davide, mai usare tutti i 140 caratteri del tweet ma lasciare sempre un po’ di spazio libero così che anche chi retweetta il nostro post possa aggiungere qualche commento o un ulteriore contenuto.

Spero di esservi stata utile e se anche voi avete qualche consiglio da aggiungere, condividetelo con noi lasciandoci un commento!

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento