twitter anteprima immagini e foto

Dopo il recente annuncio di uno dei principali social network al mondo che ha dichiarato di essere alla prese con il lancio imminente del titolo in Borsa, sembra proprio che Twitter le stia pensando tutte per rendere la propria piattaforma più attraente agli occhi degli utenti, e, di conseguenza, anche più coinvolgente. L’ultima di queste, seppur minime, novità che stanno trasformando il social network cinguettante riguarda le immagini e il news feed. Vediamo perchè. 

Da oggi, le versioni mobile Android e iOS di Twitter permetteranno di vedere in anteprima le immagini e i video (per ora solo quelli prodotti con Vine) caricati al suo interno, senza la necessità di dover “entrare” letteralmente nel singolo tweet per approfondirne il contenuto multimediale, ma potendoli visualizzare già integrati all’interno del proprio news feed.

La novità, che può sembrare banale, in realtà rivela l’ennesimo tentativo di trovare una strada da seguire per risolvere il difficile rapporto che Twitter ha sempre dimostrato di avere con immagini e altri media: qualcuno certamente ricorderà, infatti, che le versioni passate del social network consentivano di visualizzare -non all’interno del news feed come accade ora, ma almeno all’interno del singolo tweet- l’anteprima delle foto caricate attraverso Instagram. Dopo l’acquisto della app da parte di Facebook questa facoltà era stata eliminata, lasciandola invece a disposizione di tutti gli utenti che decidevano di caricare le immagini direttamente attraverso il social network cinguettante.

Oggi, questa funzionalità è stata addirittura implementata, dal momento che già entrando nella propria Home, è e sarà possibile vedere tutte le foto o gli altri contenuti multimediali caricati dagli altri contatti.

Come se non bastasse, Twitter ha deciso di rendere l’esperienza dell’utente ancora più coinvolgente e personalizzante: da oggi ha, infatti, deciso di inserire i pulsanti di “Risposta”, di “Retweet” e di “Aggiungi ai preferiti” direttamente all’interno della Home, sotto ogni singolo tweet, e non più all’interno del tweet stesso; mi spiego meglio. Se prima per rispondere o per retweettare un post a cui si era interessati era necessario cliccare sopra al tweet e poi svolgere l’azione che ci era prefissati di fare, da oggi basta semplicemente premere uno dei pulsanti direttamente dalla Home, facilitando così l’esperienza dell’utente/lettore nei confronti dei contenuti pubblicati.

Detto senza remore, il mio primo pensiero è stato: finalmente! Voi invece, cosa ne pensate? La nuova modifica vi convince o ritenete che possa portare nuovi problemi di usability al social network cinguettante? Fatemelo sapere!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento