marketing strategy1

Henry Ford diceva che la pubblicità è l’anima del commercio e chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare tempo.

Non sempre però ci sono le risorse e i fondi sufficienti  per poter gestire le campagne di marketing che desidereremmo mettere in atto per promuovere il nostro business e la nostra azienda. Questo non significa, però, che non sia comunque possibile pubblicizzarsi attraverso l’utilizzo di strade e di stratagemmi alternativi.

I consigli proposti dagli esperti di Ninjamarketing.it ci vengono ancora una volta in aiuto in questo senso, permettendomi di sintetizzarvi in una serie di punti alcune idee interessanti per mettere immediatamente alla prova una grande quantità di accorgimenti essenziali.

  • Raccontati

Cerca di presentarti ai tuoi lettori come faresti alle persone in carne ed ossa: è, infatti, indispensabile presentare se stessi e la propria attività cercando di essere il più diretti e sinceri possibile, utilizzando eventualmente un linguaggio informale e amichevole, così da presentarsi come un’azienda capace di capire le esigenze dei propri clienti (a partire dal linguaggio con cui comunicare loro) e in grado di rispondere a tutte le loro domande e curiosità. Anche il personal branding delle persone che lavorano con te permette all’azienda di trasparire non come una macchina lavoratrice ma come un insieme di persone, vere, pronte a soddisfare le esigenze di ciascun cliente. In questo senso anche il sito web dovrebbe rappresentare il primo luogo in cui il consumatore può godere di un’esperienza diretta con il marchio o con l’impresa e che, pertanto, deve necessariamente fornire un’esperienza unica e memorabile. Non presentarsi unicamente come una vetrina on-line ma come un sito in grado di fornire anche informazioni e servizi aggiuntivi favorirà sempre la scelta dei consumatori verso di voi.

  • Parla e fai parlare

Presentati sempre come una figura professionale in grado di portare valore aggiunto al tuo settore o all’ambito in cui operi: contribuire a creare contenuti di valore, legati agli argomenti ritenuti interessanti in relazione al tuo business, rappresenta un punto di vantaggio per creare un rapporto profondo e completo con  tuoi lettori/consumatori. Per questo potresti pensare anche di rendere unici i tuoi prodotti o servizi, arricchendone la vendita attraverso delle piccole ma efficaci personalizzazioni che intervengono molto poco sul budget ma ottengono risultati strabilianti in termini di soddisfazione del cliente. Dimostra di essere interessato a un particolare argomento e fai di questo la tua bandiera: i lettori se ne ricorderanno e cominceranno a parlare di te anche per questo. L’effetto W-O-M in tal senso è la migliore strategia di marketing auspicabile.

  • Sfrutta le piccole idee

Cerca di trovare idee semplici ma accattivanti che permettano a chi viene in contatto con te di non dimenticarsi mai chi sei: ecco allora che invenzioni banali diventano improvvisamente potentissimi strumenti di marketing. C’è chi, come J.Fliegel, CEO di CoachUp, ha deciso di inserire poche righe nel fondo di ogni e-mail spedita, che raccontassero la propria vision aziendale, così da restare più efficacemente impresso nella mente dei lettori, o chi ha deciso di trasformare il proprio biglietto da visita in un vero e proprio oggetto alternativo, capace di essere utilizzato anche in momenti differenti e del tutto indipendenti, e per questo in grado di non essere gettato via dopo una semplice e rapida lettura.

  • Cura il Customer Care

Basta pochissimo perchè un cliente scappi via. E basta altrettanto poco per cercare di trattenerlo. Grazie anche alla sempre più pervasiva presenza dei social network è possibile curare il rapporto con i clienti in maniera sempre più efficace ed efficiente: occorre infatti semplicemente dedicare del tempo alle richieste e alla lettura delle opinioni dei consumatori per capire se si sta lavorando nel migliore dei modi e per cercare, eventualmente, di correggere il tiro. E’ importante soprattutto curare il rapporto con i lettori/consumatori più fedeli, che rappresentano la punta di diamante per il tuo business.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento