nuovo look twitter

Twitter ha finalmente e definitivamente aggiornato il proprio look e questa volta per tutti gli utenti del social network: nei prossimi giorni la nuova versione, per ora disponibile solo per pc e non per piattaforme mobili, andrà a modificare l’aspetto e le funzionalità di tutti gli account. Vediamo insieme come.

Dopo una prima fase di test, ecco arrivare per tutti il nuovo Twitter. Poichè per molti di noi, l’aggiornamento non è ancora in arrivo proviamo ad anticipare quelle che saranno le novità principali con cui dovremo imparare a fare i conti.

I cambiamenti sostanziali riguardano principalmente la pagina profilo e alcune nuove funzionalità implementate al suo interno:

  • Foto profilo: nella nuova versione di Twitter l’immagine di copertina ora occupa tutta la parte superiore dello schermo, un po’ come accade (ma in misura ancora maggiore) per le copertine dei profili in blu di Facebook. La stessa foto profilo, spostata dal centro alla sinistra della pagina, ha ora dimensioni aumentate rispetto alla precedente e si integra perfettamente con la foto di copertina, senza rubarle spazio;
  • Impaginazione: è stato abbandonato il vecchio layout a due colonne, sostituito con uno a tre: nella prima, partendo da sinistra, si trovano le informazioni personali relative al profilo e ai contenuti media ad esso connessi, nella seconda tutti i tweet e nella terza (quella più a destra) i trending topic e gli eventuali suggerimenti.
  • Tweet: nella nuova versione i tweet che hanno ricevuto più apprezzamenti, più commenti o più condivisioni saranno automaticamente “riportati alla ribalta”, ingrandendo le dimensioni del loro contenuto, che sarà così visibile a colpo d’occhio. Se invece lo stesso autore del tweet pensa di avere postato qualcosa che ha estrema rilevanza può di fatto “pinnare” il cinguettio che verrà automaticamente spostato nella parte superiore della propria bacheca, per permettere ai suoi follower di leggerlo istantaneamente.
  • Filtri: con il nuovo layout sarà disponibile anche una funzione che permette di filtrare i tweet quando si visitano i profili di altri account, sulla base di una serie di precise richieste. Si potranno infatti selezionare i soli tweet, i tweet che hanno ottenuto risposte e infine i tweet che presentano solo testo o che contengono anche contenuti mediali come foto o video.

Queste modifiche, che peraltro sembrano essere in linea con i recenti cambiamenti che Twitter ha apportato anche alla sua versione mobile per iOS (e che sta pian piano estendendo anche per la versione di Android), di cui abbiamo anche discusso in un altro articolo, sono sicuramente in accordo con quanto dichiarato dall’azienda sul proprio blog:

Il tuo profilo Twitter rivela al mondo chi sei. Da oggi sarà ancora più facile esprimere se stessi

Il vecchio sito, infatti, è stato avvertito da molti come troppo complesso e poco intuitivo, e questo spiega una delle ragioni che hanno determinato anche la scelta di puntare di più su immagini e filmati (sia nella versione mobile che in quella per pc). Sicuramente la nuova versione prende molto in prestito da altri social network, soprattutto da Facebook e Pinterest, e sarebbe impossibile non notarlo: è anche vero però che i nuovi cambiamenti sono stati integrati perfettamente con la logica di base di Twitter, che infatti non è stato affatto stravolto da questo punto di vista.

Il nuovo restyle, pensato probabilmente anche per rilanciare Twitter sul mercato (dato che gli ultimi risultati della borsa non hanno dato gli esiti sperati), sarà immediatamente disponibile per tutti i nuovi iscritti (per cercare di dare loro un incentivo in più non solo ad iscriversi ma a partecipare attivamente all’interno del social network cinguettante) e, nel corso delle prossime settimane, anche a tutti gli altri. Sicuramente anche gli investitori avranno voglia di dire la loro, pertanto occorre restare con le orecchie aperte.

Per il momento potete visitare l’account di qualche personaggio “famoso” che ha già ottenuto l’onore di rifare il look del proprio profilo: io, ad esempio, ho visitato quello dei Weezer. Divertitevi a scovarne altri, nell’attesa che il nuovo Twitter arrivi anche sul vostro pc.

 

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento